SCOPRI DI PIù

“Amici” o non amici?

La tua azienda può essere gestita come un gruppo di amici? Quali sono i presupposti per poter pensare che sia in effetti così? Qui cerco di spiegarlo.

Reading time: 1′


Sul mio canale YouTube trovi un video dedicato all’argomento. 

Ecco un piccolo estratto:

Siamo ossessionati dal piacere. Piacere agli altri. Farseli amici. Siamo tremendamente spaventati dall’isolamento e dalla solitudine, in maniera naturale ci attiviamo per metterci in relazione con gli altri. Ma in azienda, è utile essere amici dei propri collaboratori? A te, imprenditrice / imprenditore, interessa l’amicizia nel contesto lavorativo?

Devi sapere che l’amicizia sul posto di lavoro, in alcuni ambienti, è diventata un’ossessione. Fa parte in maniera trasversale di alcune teorie HR legate al Well Being Management (di cui forse hai sentito parlare), ovvero al benessere della persona in azienda. Facciamo una prova. Cerca su Google Immagini le parole “team” o “ambiente di lavoro”. Appariranno collaboratori super giovani, sorridenti e super attivi in ambienti smart. Danno l’idea di divertirsi. Emozioni positive.Il fatto è che in un ambiente di lavoro dove ci sono relazioni stabili e c’è un rapporto molto cordiale le persone lavorano meglio. La produttività è condizionata dalla relazione positiva che si instaura tra collaboratori. Di fatto, negli ambienti di lavoro dove i colleghi riescono a instaurare relazioni di amicizia il tempo di lavoro passato all’interno dell’ambiente di lavoro (che può essere un’azienda, uno stabilimento o un ufficio) è maggiore, e questo contribuisce alla produttività“.

Ecco il video:

© Copyright 2023
  – All rights reserved – Mariagrazia Balducchi – HRPM
Privacy Policy