SCOPRI DI PIù

Chi Sono

Risorse UmanePeople Management


Ciao! 

Sono Mariagrazia Balducchi.

Aiuto le imprenditrici e gli imprenditori di micro, piccole e medie imprese a sviluppare il proprio business.

In che modo?

Facendo leva sulla gestione delle risorse umane, l’autoformazione e diffondendo il concetto di produttività sostenibile.

Qualche anno fa ho conseguito una laurea magistrale in Formazione e Sviluppo delle Risorse Umane e dopo aver lavorato nell’ambito della consulenza per più di 10 anni ho deciso di aprire un progetto tutto mio:

Human Resources & Productivity Management. 

Al centro della mia idea ci sono gli imprenditori e i loro collaboratori, che rappresentano le Risorse Umane per eccellenza.

Curo il loro sviluppo, l’organizzazione dei compiti, la crescita e l’organizzazione personale.

In particolare su quest’ultimo aspetto non mi sono accontentata di osservare come una persona si organizza in azienda, ma anche come tiene in equilibrio la sua vita privata. 

Produttività a 360°, una vita non assorbita interamente dal lavoro e molte soddisfazioni umane! 

Che cosa sono allora?! 

Sono l’HR Coach  o se preferisci la Temporary HR,  che potrebbe supportare la tua azienda nella gestione delle Risorse Umane quando decidi che la tua realtà deve crescere, in dimensioni e/o in qualità.

In alcune realtà non ha senso tenere fissa una persona che si occupa dello sviluppo delle persone.

Di fatto questo onere ricade totalmente sull’imprenditrice o sull’imprenditore. 

E’ possibile farsi aiutare anche da una persona esterna all’azienda? 

Certo! Sono qui apposta!

Lo so.

C’è molta confusione sul mondo delle risorse umane, quindi chiariamo alcune cose:

non mi occupo di buste paga, di conteggio delle ferie, di contratti, della gestione della formazione obbligatoria per legge.

Tutto questo è amministrazione ordinaria del personale. 

Conosco questi aspetti ma non sono un’amministrativa né una consulente del lavoro e sono certa che per questi temi hai già a disposizione dei professionisti molto validi. 

E allora? Per cosa posso tornarti utile?

Per le attività straordinarie e strategiche. 

Semplificare la gestione delle relazioni con i tuoi collaboratori, aiutarti a chiarire i processi aziendali e i ruoli che ciascuno dovrebbe occupare in un’organizzazione.

Lavorare sulla motivazione, la leadership, le competenze e la produttività: migliorano le prestazioni lavorative e la qualità del lavoro, sei d’accordo anche tu?

Quale è il risultato del mio lavoro? 

Un’imprenditrice e un imprenditore più soddisfatti delle relazioni con i propri dipendenti,

alleggeriti dall’operatività,

stimolati a trovare nuove idee,

un’azienda più produttiva e con ritmi sostenibili e

una consapevolezza reale sulle competenze a disposizione nella propria realtà aziendale.  

Insomma: più risultati tangibili e misurabili per il tuo business! 

Fai già parte della mia community “Strategie Risorse Umane”? Clicca qui per entrare!

L’organizzazione personale è la mia grande passione e il focus centrale del mio lavoro

Consulente, Coach, Formatrice e Professional Organizer.

Tutto in uno.

Sono molto focalizzata sul tema dell’organizzazione personale, ma non mi occupo di gestione del TEMPO.

Al massimo di sviluppo e di realizzazione personale nel tempo!

Parlare di gestione del tempo non ha senso perché nessuno può modificare o incidere sul tempo che passa.

L’unica cosa sulla quale si può lavorare è la singola persona, in ambito Privato e Professionale.

L’organizzazione della Doppia P.

In che modo supporto le persone a lavorare sulla propria organizzazione personale?

  • Fornendo consulenze mirate
  • mettendo a disposizione esperienza, forza fisica
  • disciplina e tecniche che lavorano sulla consapevolezza

ProduttivitàProductivity Management

Cosa intendo con Productivity Management?

Una gestione ottimale – attaverso l’utilizzo di strumenti organizzativi facilmente applicabili – delle risorse esauribili delle quali già dispongono le persone, ovvero:

  • tempo
  • spazio
  • energie mentali
  • energie fisiche
  • denaro

Ho una filosofia ben precisa: sapete cosa dovrebbero fare le persone per stare veramente bene?

  • Ritrovare il benessere sia in azienda che dentro casa attraverso l’organizzazione personale
  • Smettere di fare gli affaccendati senza arrivare ad un punto
  • Fare più cose, guadagnare e godere del proprio tempo, partendo da quel che già si possiede (relazioni, responsabilità, un lavoro, una casa)
  • Evitare di arrivare al Burn-Out e ottimizzare la gestione delle relazioni
  • Trovare la forza e l’ottimismo per cambiare, realizzare progetti e sogni

Ho un approccio molto pratico.

Parto sempre dall’analisi degli oggetti che la persona possiede e dallo “svuotamento” dello spazio nel quale vive e lavora.

Poi parliamo delle cose importanti:

  • Cosa vuoi veramente?
  • Come ci puoi arrivare?
  • Quali risorse devi mettere in campo?
  • Come puoi organizzarti?

Perchè faccio questo lavoro?

Perchè mi piace.

Voglio promuovere la filosofia nella quale credo.

Sono convinta che la produttività sostenibile sia la chiave per riorganizzare il mondo in modo etico.

Ci permette di dedicare tempo alle cose importanti (il benessere, l’ambiente, le relazioni, gli oggetti amati).

In più Amo i bilanciamenti e mi piace essere allo stesso tempo donna, mamma, moglie, figlia e amica in completa libertà.

Da quando sono mamma – ci tengo a dirlo! – ho acquisito skills veramente utili per sopravvivere a qualsiasi situazione e ho scoperto il senso delle parole priorità, organizzazione e benessere collettivo.

Come Professional Organizer sono iscritta all’Associazione APOI (Associazione Professional Organizers Italia, tessera n. 183).


Le 5 cose interessanti che il lavoro mi ha insegnato

  1. Tutti sopravvalutano la propria organizzazione personale
  2. Viviamo in un’ epoca fatta di distrazione e confusione. Nessuno sa esattamente cosa deve fare per auto-definirsi un buon collaboratore e un buon leader. Spesso ci si dimentica quali siano le priorità nella vita
  3. Le aziende avranno sempre più bisogno di tecnologia e questo le preoccupa. Avranno anche bisogno di persone consapevoli delle proprie prestazioni e competenze, emotivamente equilibrate, creative e veramente produttive
  4. La società ha bisogno di lavoratori che ritrovino la motivazione per fare meglio quello che sanno fare
  5. Il mondo avrà bisogno di cittadini più consapevoli delle risorse esauribili quali il tempo e lo spazio a disposizione. E forse l’abbiamo capito

Che cosa penso in generale?

Che dovremmo imparare a fare di più, ad essere più produttivi per l’appunto, gestendo quello che già abbiamo (tempo, spazi e informazioni) senza perdere il focus dalle cose importanti: l’etica lavorativa, la fiducia di chi ci vuole bene, la nostra responsabilità nei confronti di chi come noi abita questo mondo.

Immagino una produttività che porta le persone ad essere più innovative, consapevoli e felici. C’è bisogno di incrementare la produzione di creatività, equilibrio psico-fisico e altruismo. Sia in azienda che dentro casa.

Dobbiamo smetterla di dire “non ho tempo”, perchè il tempo non aspetta. Ognuno di noi deve pensare di migliorare la propria organizzazione personale non solo per puro godimento individuale, ma perchè il mondo ha bisogno di persone migliori che sappiano scegliere e che ritrovino il tempo di agire.

© Copyright 2019
P.IVA 04399270166 – All rights reserved
Privacy Policy