SCOPRI DI PIù

Le avventure di Tom Sawyer

Esplorando l’essenza umana, pitturando una staccionata.


A volte, nella ricerca di leggerezza e distrazione, ci imbattiamo in tesori nascosti che ci sorprendono con la loro profondità.

Proprio così mi è accaduto quando ho deciso di concedermi una pausa e mi sono lasciata trasportare nelle pagine di “Le avventure di Tom Sawyer” di Mark Twain.

C’è un momento nel libro in cui Tom, evitando il compito di verniciare una staccionata, convince i suoi amici a fare il lavoro per lui.

Questo episodio, seppur apparentemente innocuo, ha toccato una corda profonda dentro di me.

Mi ha fatto riflettere su come, nella vita quotidiana, tendiamo a desiderare ciò che sembra irraggiungibile, spesso lasciandoci guidare dall’invidia quando vediamo altri raggiungere ciò che noi desideriamo.

In quel passaggio, Mark Twain scrive:

“Senza rendersene conto, aveva scoperto una legge importantissima che regola l’agire umano: e cioè che per indurre un uomo o un ragazzo a desiderare qualcosa, basta far sì che quella cosa risulti difficile da ottenere.”

Queste parole mi hanno fatto pensare alle volte in cui siamo attratti da carriere o posizioni lavorative che sembrano fuori dalla nostra portata, e come ciò possa scatenare sentimenti di desiderio e invidia.

Nella vita quotidiana, tendiamo a desiderare ciò che sembra irraggiungibile, spesso lasciandoci guidare dall’invidia quando vediamo altri raggiungere ciò che noi desideriamo.

In fondo, c’è una lezione preziosa che possiamo imparare dalle avventure di Tom Sawyer: spesso desideriamo ruoli più importanti, più responsabilità, convinti che siano la chiave per la nostra realizzazione personale.

Tuttavia, ciò che talvolta trascuriamo è che per raggiungere la vera soddisfazione dobbiamo fare bene ciò che già facciamo e senza farci abbagliare da grandi progetti e prospettive lavorative sulla carta.

Non c’è nulla di sbagliato nel voler crescere professionalmente e ambire a ruoli più prestigiosi, ma è fondamentale ricordare che la via per il successo passa attraverso l’impegno e la dedizione nel compito attuale.

Talvolta, il desiderio di avanzare può farci perdere di vista l’importanza di essere presenti nel momento presente e di svolgere al meglio il nostro ruolo attuale.

© Copyright 2023
  – All rights reserved – Mariagrazia Balducchi – HRPM
Privacy Policy